ATTENZIONE!!! se visualizzi questo pagina senza formattazione alcuna con testo nero su fondo bianco e contenuti in sequenza --> menù di sinistra parte centrale menù di destra vuol dire che stai usando un browser che non supporta appieno i CSS!!! Si tratta delle versioni di explorer anteriore alla 5, netscape 4 e inferiori, opera 5 e altri che probabilmente non conosco. I contenuti del sito immagini e testi dovrebbero comunque essere perfettamente leggibili.

notizie scientifiche dal mondo


Google
 

Obbiettivo genoma I privati si alleano

di Silvia Sorvillo

Biotecnologia insieme le farmaceutiche Celera e Geron

dal quotidiano Ultime Notizie. mercoledì 14 giugno 2000

PHILADELPHIA. L'affare della mappatura del genoma umano va avanti. Il "Wall Street Journal" ha annunciato l'avvenuta fusione delle multinazionali farmaceutiche che si dedicano al progetto, la "Celera Genomics" di Craig Venter e la "Geron Corporation" di Thomas Okarma.

Le due società si impegneranno insieme nell'identificazione dei geni che governano le cellule staminali. Che sono quelle cellule "precursori" che danno origine, specializzandosi, a tutti i diversi tipi di tessuto. E questa circoscrizione del campo di ricerca ha già dato i suoi frutti, almeno dal punto di vista economico: lunedì il valore del titolo della Geron è salito del 15 per cento, e anche quello Celera è aumentato di un bel po'.

Terapie e medicine, ma anche nuovi strumenti per la ricerca sono stati promessi dalle due compagnie al momento dell'accordo, ma i termini finanziari dell'affare restano oscuri. Le speranze riposte nella lettura del codice genetico e più che mai nell'interpretazione dei messaggi contenuti nella sua sequenza, cioè nella comprensione di come funzionano I geni, fomentano lo sforzo delle diverse multinazionali che gareggiano per ora quasi pari merito con il Consorzio pubblico.

La gara tiene con il fiato sospeso l'intera comunità scientifica. Le possibili applicazioni delle nuove scoperte potranno effettivamente rendere curabili malattie come il cancro, l'Alzheimer e le patologie genetiche che colpiscono soprattutto i bambini.

archivio





l'angolo di Blackcat
Scienzità è stato realizzato da Silvia Sorvillo e Vittorio Sossi